"Ciao, il mio personale benvenuto nel sito web della Pubblimais di Torino, azienda italiana storica fondata da mio padre Mais Vinicio sul finire degli anni '60. 

Si può affermare che la Pubblimais ha raccolto l' eredità storica della Pubbli Auto fondata da De Gregorio. Vinicio Mais e De Gregorio agli inizi di carriera furono infatti entrambi apprendisti e colleghi presso la ditta I.P.A.I di Torino che inventò le metodologie per realizzare le grafiche in vernice sugli automezzi.

Infatti negli anni d'oro dei rally '60-70-80 Pubbli Auto e Pubbli Mais (come si firmava all' epoca) furono le uniche 2 realtà in grado di realizzare con modalità totalmente artigianali le grafiche in vernice di queste auto collaborando direttamente con i vertici di Abarth e Fiat.

In seguito la parte più qualificata della forza lavoro della Pubbli Auto, che chiuse i battenti nel 1984, confluì direttamente a Pubblimais. Vinicio Mais, forte anche dell' esperienza acquisita grazie alla collaborazione in giovane età con Carlo Abarth e la sua squadra tecnica, fu l' artefice della realizzazione grafica in vernice di numerose vetture Campioni del Mondo targate Abarth, Fiat, Lancia nate proprio nel capoluogo piemontese. La Pubblimais può vantarsi fra l' altro di avere firmato i primissimi esemplari della famosissima Lancia Delta HF 16v, vincitrice del Rally di Sanremo 1989 con alla guida Miki Biasion e unica vettura della storia ad aver corso con la livrea rosso Martini.

Inoltre si ricordano la prime esecuzioni assolute delle vetture da corsa Lancia LC2, Fiat 131 livrea MS, Fiat 131 e Ritmo livrea Olio Fiat gialloblu disegnata da Giorgetto Giugiaro, Lancia 037 Scuderia Grifone e la macchina di F1 Osella squadra Corse livrea Denim-MS guidata da Eddie Cheever.     

 



 

La Pubblimais è stata fino agli anni '90 ditta leader nella realizzazione di grafiche in vernice per le più grandi marche automobilistiche e di veicoli commerciali quali Fiat, Viberti, Iveco e le più note aziende dell' epoca quali Rai, Panna Elena, Casa dei Cappelletti, Tortellini Rana, Godino Giocattoli, Caffè Costadoro, Galup, Loacker, Latte Abit e tante altre. Particolarmente pregiate erano tutte le esecuzioni miste pennello e vernice per le più importanti marche di birra (Foster's, Bulldog, Beck's, Guinness) sia sulle insegne in legno dei pub di Torino sia sui veicoli che venivano completamente decorati. 

 

Nei tempi moderni, la Pubblimais si è allineata alle nuove tecnologie e metodologie utilizzando anche materiali adesivi e sviluppando un reparto interno di stampa digitale di grande formato sempre cercando di mantenere un alto standard qualitativo. 

La Pubblimais, guidata da me con il supporto di mio fratello Luca e del mio staff specializzato, ha dato inizio ad un lungo e redditizio lavoro di recupero e di archiviazione del prezioso materiale originale in nostro possesso e si prefigge di mantenere nel mondo del rally un ruolo importante a livello di memoria storica impegnandosi nel restauro e nella fedele ricostruzione grafica delle vetture storiche che hanno corso davvero, facendo battere il cuore di tanti appassionati" 

 

                                                              Roberto MAIS            


roberto mais figlio di vinicio con lc1 proprietario di pubblimais azienda specializzata in restauro grafico vetture storiche da rally lancia abarth fiat a torino dal 1967

Mappa del sito: 

Seguici sui Social:

 

Facebook

 

YouTube

 

 

Google +

 

 

Google+

Instagram

 

 


 

 

RECENSISCI LA NOSTRA AZIENDA SU GOOGLE

PUBBLIMAIS di MAIS ROBERTO


Strada Vicinale della Pronda 135/9 - 10142  TORINO

PI 10210790019  -  CF  MSARRT78E17L219P    

Orari di apertura:  da Lun a Ven dalle 8 alle 12,15 e dalle 14 alle 18

Il Sabato mattina solo su appuntamento

pubblimais@gmail.com


Trovaci con Google Maps

I nostri tecnici sono operativi per sopralluoghi e lavori nei seguenti comuni:  Beinasco, Chieri, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pianezza, Rivoli, San Mauro, Settimo, Trofarello, Venaria (TO).  Alcuni sopralluoghi potrebbero richiedere un acconto sulla lavorazione.

Attenzione: tutte le immagini sono di proprietà della Pubblimais di Mais Roberto.  E' liberamente consentito condividere parzialmente o integralmente il contenuto delle pagine del sito in blog, forum e siti internet purché venga citata la fonte e non venga rimosso il sito internet riportato su ciascuna immagine.  qualsiasi violazione verra' immediatamente segnalata e denunciata all' agicom per la tutela del copyright.